Iscrizione al Tiro a Segno di Este

Iscriversi al Tiro a Segno di Este è semplicissimo! Una volta individuata la categoria di iscrizione, non ti resta che recuperare la documentazione richiesta e consegnarla in segreteria. L’iscrizione vale per tutto l’anno solare, cioè fino al 31 dicembre dell’anno in cui avviene l’iscrizione.

ISCRITTI D’OBBLIGO

Nella categoria “iscritti d’obbligo” rientrano:

  • coloro che, con frequenza e superamento dell’apposito corso,prestano servizio armato presso Enti pubblici o privati, al fine di ottenere il “patentino di idoneità al tiro“;
  • coloro che, non avendo prestato o non prestando servizio nelle Forze Armate o in uno dei Corpi Armato dello Stato negli ultimi dieci anni, intendono ottenere il “diploma di idoneità al maneggio armi“.

ISCRITTI VOLONTARI

Nella categoria “iscritti volontari” rientrano  coloro che intendono svolgere attività di tiro, con frequenza e superamento del corso per l’accertamento dell’abilità tecnico-sportiva al tiro), salvo che dimostrino, con idonea documentazione, di essere (militari) in servizio nelle Forze Armate o in uno dei Corpi Armati dello Stato, in congedo (rilasciato negli ultimi dieci anni), o di essere già in possesso di idoneità al maneggio delle armi (porto d’armi o diploma di idoneità al maneggio delle armi). Tutti gli iscritti volontari devono essere tesserati alla UITS.

Quota iscrizione 2020: 75,00 €

TSN ESTE LOGO

ISCRITTI D’OBBLIGO

  • Domanda di iscrizione predisposta dalla Sezione

  • Per i soli aspiranti Guardie Particolari Giurate, dichiarazione, con auto-certificazione, in merito alla propria posizione lavorativa ovvero l’esistenza di un pre-contratto di assunzione da parte di un Istituto di Vigilanza privata;

  • Dichiarazione, con auto-certificazione, di:

    • essere in possesso della cittadinanza in un Paese dell’Unione europea con domicilio in Italia oppure, per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, la residenza in Italia. In tal caso allegare copia della carta o permesso di soggiorno in corso di validità.
    • di non trovarsi nelle condizioni ostative previste dagli artt. 11 e 43 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18 giugno 1931, n. 773;
    • di non avere riportato condanne per porto abusivo d’armi; non essere sottoposto a misure preventive previste dalla legge 27 dicembre 1956 n. 1423 e successive modifiche.
  • Certificato medico dal quale risulti che il soggetto richiedente non è affetto da malattie mentali, oppure da vizi che ne diminuiscano, anche temporaneamente, la capacità di intendere e volere, ovvero non risulti assumere, anche occasionalmente, sostanze stupefacenti o psicotrope ovvero abusare di alcool;

  • Versamento della quota di iscrizione;

  • 2 foto formato tessera;

  • Copia di documento in corso di validità;

  • Copia del codice fiscale o tessera sanitaria.

ISCRITTI VOLONTARIO

  • Domanda di iscrizione predisposta dalla Unione

  • Dichiarazione, con auto-certificazione, di:

    • essere in possesso della cittadinanza in un Paese dell’Unione europea con domicilio in Italia oppure, per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, la residenza in Italia. In tal caso allegare copia della carta o permesso di soggiorno in corso di validità.
    • di non aver riportato condanne penali passate in giudicato, per reati non colposi, a pene detentive superiori ad un anno, ovvero a pene che comportino l’interdizione dai pubblici uffici per un periodo superiore ad un anno;
    • di non avere riportato condanne per porto abusivo d’armi; non essere sottoposto a misure preventive previste dalla legge 27 dicembre 1956 n. 1423 e successive modifiche.
  • Certificato medico di idoneità all’attività sportiva NON AGONISTICA, rilasciato dal medico di fiducia/famiglia attestante che il soggetto richiedente non presenta controindicazioni in atto alla pratica di attività non agonistica di tiro a segno. Il certificato non è richiesto:

    • se si è in possesso di porto d’armi per difesa personale in corso di validità;
    • se si è in possesso di porto d’armi uso tiro a volo o uso caccia in corso di validità;
    • se si è personale Militare in servizio permanente effettivo o appartenente ai Corpi Armati dello Stato in servizio o Agente con qualifica di Polizia Giudiziaria in servizio effettivo presso i Corpi e Servizi di Polizia Locale e/o Provinciale.
  • Versamento della quota di iscrizione;

  • 2 foto formato tessera;

  • Copia di documento in corso di validità;

  • Copia del codice fiscale o tessera sanitaria.

  • Al fine dell’esenzione dal corso di idoneità al maneggio armi (D.I.M.A.), al momento della richiesta è necessario produrre copia conforme del congedo illimitato con una data antecedente a non più di 10 anni, oppure lo stato di servizio militare o licenza di porto d’armi in corso di validità.

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

Contattaci ora!